La religione Induista

L'Induismo è la religione più diffusa in India e una delle più diffuse al mondo, con quasi un miliardo di fedeli. Ciò che colpisce, di questa religione, è la profonda differenza con i sistemi religiosi occidentali, organizzati tramite un chiaro sistema gerarchico e diversi set di regole inequivocabili che forniscono indicazioni tramite le quali è possibile distinguere il bene dal male, il religioso dal non religioso, il giusto dallo sbagliato.

L'induismo invece, con i suoi ben 4000 anni di storia, non solo non ha in sé un sistema gerarchico, perché non prevede una Chiesa organizzata secondo un unico criterio, ma comprende al suo interno migliaia di correnti di pensiero, migliaia di divinità, e migliaia di varianti a livello di pratica della religione e filosofia di vita.

Quello che accomuna tutti gli induisti - termine non a caso coniato dagli inglesi alla fine del secolo XIX, per accomunare diverse pratiche religiose che a un occhio occidentale erano un continuum disorganizzato e poco classificabile - è la spiritualità e il rapporto della spiritualità con la vita quotidiana.

Il fine ultimo di ogni induista, infatti, è quello di raggiungere una spiritualità completa, che lo distacchi dai desideri e dalle passioni umane, per avvicinarlo al Nirvana, ovvero il paradiso, condizione che si verifica quando finalmente si interrompe il ciclo delle reincarnazioni o Samsara, attraverso il quale ci si avvicina progressivamente al Brahman, che è considerato la divinità suprema ma anche lo stato di spiritualità completa.

Il concetto di reincarnazione e di Karma regola il comportamento in vita degli induisti e promette la possibilità di risalire il sistema delle caste (abolito per legge, ma ancora molto presente nella società) elevandosi nello spirito e nel ceto sociale, avvicinandosi alla casta più importante, quella appunto dei Brahmini, i sacerdoti di Brahma, e così facendo avvicinandosi anche alla spiritualità più elevata. Il concetto fondante dell'induismo è il Dharma, ovvero il bene cosmico, l'equilibrio, la verità, e a sua difesa opera la principale trinità divina induista: Brahama, Shiva, Vishnu.

Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!